Privacy Policy
telai galvanici per cromatura

English - Francais - Deutsch Deutsch - Russian Russian - Italian

postheadericon Telai galvanici per cromatura

 

CROMATURA

La cromatura è una tecnica che consente di rivestire di cromo la superficie di un manufatto metallico attraverso un processo elettrolitico. Molto utilizzata nel settore dell'arredamento, la cromatura prevede l'immersione del pezzo da cromare in una serie di bagni.

Per la cromatura galvanica si impiegano generalmente bagni a base di anidride cromica (CrO3), detta anche comunemente acido cromico o triossido di cromo, e di acido solforico, in proporzioni variabili e con varie aggiunte (fluoruri, ecc.), a seconda del tipo di deposizione desiderato.

I bagni galvanici usati per la cromatura si dividono in due categorie:

  • cromatura decorativa, il cui scopo è migliorare l'estetica attraverso un sottile strato di cromo.
  • cromatura a spessore o dura, quando l'estetica è solo una caratteristica marginale rispetto ad altre proprietà acquisite dal prodotto cromato,
    quali la resistenza alle temperature, all'abrasione e alla corrosione.

Dopo il trattamento galvanico, che ha conferito le caratteristiche superficiali volute, i vari pezzi vengono lavati in acqua fredda e sono immersi in acqua calda per favorirne l'asciugatura.

L'essiccazione puo' avvenire per:

  • insufflazione di aria calda all'interno dei forni.
  • segatura calda non resinosa.
  • centrifugazione.

La protezione offerta da alcuni rivestimenti puo' essere ulteriormente migliorata con lavo­razioni aggiuntive, che possono andare da una semplice oliatura con oli antiossido alla verniciatura con lacche trasparenti.

 

cromatura telai per cromatura telaio per cromature cromatura